Percorso::|Notizie
22 04, 2020

Uno studio preliminare collega inquinamento atmosferico e morti per coronavirus in Inghilterra

By |2020-04-24T21:59:39+02:0022/04/2020 22:47|Categories: Notizie|Tags: , , , |0 Comments

In Inghilterra uno studio preliminare ha trovato le prime prove di un legame tra livelli più alti di inquinamento atmosferico e morti per Covid-19.

17 04, 2020

Covid-19 – Per il 2020 si stima una riduzione delle emissioni di CO2 di 2,5 mld di tonnellate

By |2020-04-23T00:14:07+02:0017/04/2020 20:24|Categories: Notizie|Tags: , , , , , |0 Comments

Quest'anno le emissioni globali di carbonio dell'industria dei combustibili fossili potrebbero diminuire di 2,5 miliardi di tonnellate, con una riduzione del 5%, poiché la pandemia di coronavirus ha innescato un enorme calo della domanda di combustibili fossili. Le restrizioni senza precedenti ai viaggi, al lavoro e all'industria dovute al coronavirus dovrebbero tagliare miliardi di barili

12 04, 2020

Usa: Inquinamento atmosferico legato a tassi di mortalità COVID-19 più elevati

By |2020-05-06T19:25:59+02:0012/04/2020 21:45|Categories: Notizie|Tags: , , , |0 Comments

Le persone con COVID-19 che vivono in regioni statunitensi con alti livelli di inquinamento atmosferico hanno maggiori probabilità di morire di malattia rispetto alle persone che vivono in aree meno inquinate, secondo un nuovo studio nazionale condotto dalla Harvard TH Chan School of Public Health. Lo studio è il primo a esaminare il legame tra

6 04, 2020

Pandemia, cambiamenti climatici e riscaldamento globale

By |2020-04-06T21:18:27+02:0006/04/2020 00:59|Categories: Notizie|Tags: , , , |0 Comments

L’impatto della pandemia di coronavirus sull’attività economica ha ridotto le emissioni di gas serra. Tuttavia, la narrazione che questo impatto sia “positivo” per il clima è pericolosamente fuorviante. La controversa riduzione degli inquinanti atmosferici Dall’inizio del blocco, inquinanti come i PM2,5, i PM10 che permangono in atmosfera per un periodo limitato, sono diminuiti, anche se

1 04, 2020

WMO: il rallentamento economico per Covid-19 non può sostituire l’azione per il clima

By |2020-04-06T22:00:19+02:0001/04/2020 10:00|Categories: Notizie|Tags: , , , |0 Comments

Gli sforzi per controllare la pandemia di Coronavirus hanno ridotto l'attività economica e contribuito a miglioramenti localizzati della qualità dell'aria. Ma è troppo presto per valutare le implicazioni per le concentrazioni di gas a effetto serra responsabili dei cambiamenti climatici a lungo termine. I livelli di anidride carbonica nelle principali stazioni di osservazione sono stati

29 03, 2020

Diffusione del contagio Covid-19 e inquinamento atmosferico

By |2020-04-26T00:23:25+02:0029/03/2020 00:48|Categories: Notizie|Tags: , , , , |0 Comments

Mentre il blocco delle attività migliora la qualità dell’aria, si studia una relazione di causa-effetto tra inquinamento atmosferico e diffusione del contagio Le osservazioni della riduzione dell’inquinamento amosferico La pandemia di coronavirus ha rallentato l'attività industriale riducendo temporaneamente i livelli di inquinamento dell'aria in tutto il mondo. Le immagini raccolte dal satellite Sentinel-5P dell'Agenzia Spaziale

20 03, 2020

Coronavirus: Copernicus rileva una riduzione di NO2 nel nord Italia

By |2020-03-30T17:53:24+02:0020/03/2020 00:29|Categories: Notizie|Tags: , , , , |0 Comments

Nuovi dati dal satellite Copernicus Sentinel-5P rivelano la riduzione dell'inquinamento atmosferico in Italia, in particolare le emissioni di biossido di azoto. Questa riduzione è particolarmente visibile nel nord Italia e coincide con il blocco a livello nazionale messo in atto dalle autorità per prevenire la diffusione del coronavirus. Le immagini mostrano le fluttuazioni delle emissioni

9 03, 2020

Covid-19 – Le emissioni di CO2 in Cina si sono temporaneamente ridotte del 25%

By |2020-04-06T15:09:59+02:0009/03/2020 01:10|Categories: Notizie|Tags: , , , |0 Comments

Mentre combatte una delle più gravi epidemie virali del secolo, la Cina inizia a sentire gli impatti sulla domanda energetica e sulle emissioni.   Come mostrato da una serie di indicatori che hanno registrato nelle ultime settimane una media molto più bassa rispetto agli ultimi anni, la domanda di energia elettrica e la produzione industriale